Formazione Posts

SCUOLA DI OMEOPATIA CLINICA-COSTITUZIONALE: Date, Modalità di Iscrizione e Promozioni per il 2019/20

ISCRIVITI SUBITO alla “SCUOLA DI OMEOPATIA CLINICA-COSTITUZIONALE”

Scarica qui e compila il modulo allegato e invialo alla segreteria organizzativa insieme ad una ricevuta dell’avvenuto bonifico entro Venerdì  18 Ottobre 2019 se vuoi usufruire delle promozioni a te riservate.

Date per il 2019/20

Le lezioni si terranno nelle giornate di:

Sabato 26 Ottobre 2019 e 9 Maggio 2020 ● h. 15.00 – 18.30

Sabato 23 Novembre 2019 e 28 Marzo 2020 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 27 Ottobre 2019 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 10 e 24 Novembre 2019 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 15 Dicembre 2019 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 26 Gennaio 2020 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 16 Febbraio 2020 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 08 e 29 Marzo 2020 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 19 Aprile 2020 ● h. 09.00 – 18.30

Domenica 10 Maggio 2020 ● h. 09.00 – 18.30

I seminari si terranno a Roma  presso la sala congressi  Villa Aurelia, Via Leone XIII, 459

Costi, Convenzioni e Promozioni per il 2019/20

  • Ti iscrivi per la prima volta alla nostra scuola?
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Nome e Cognome
  • L’importo da versare sarà solo 850 euro.
  • Ti iscrivi insieme ad un collega che lavora con te (sia per i medici che per i farmacisti)?
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Nome e Cognome + Promo2
  • L’importo da versare sarà solo 700 euro.
  • Entrambi i farmacisti devono compilare il modulo di iscrizione. Il bonifico può anche essere unico.
  • In quest’ultimo caso inserire nella causale il nominativo di entrambi i farmacisti.
  • Ti iscrivi insieme a due o più  colleghi  che lavorano con te?
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Nome e Cognome + Promo3
  • L’importo da versare sarà solo 620 euro a testa.
  • Tutti devono compilare il modulo di iscrizione. Il bonifico può anche essere unico.
  • In quest’ultimo caso inserire nella causale il nominativo di tutti i colleghi.
  • Hai già seguito il corso intero (tre anni)  una volta e vorresti rispolverare qualche nozione? Potrai seguire tutte le lezioni che vorrai saltando anche da una classe all’altra.
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Nome e Cognome + PromoRipetente
  •  L’importo da versare sarà solo 450 euro
  • Hai già seguito il corso intero (tre anni)  una volta, vorresti rispolverare qualche nozione e ti piacerebbe portare con te un collega che non ha mai seguito i nostri corsi?
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Omeopatia in Pratica + Nome e Cognome (tuo e del collega) + PromoRipetenteCollega.
  • Tu verserai solo 400 euro (sconto circa 60%) e 700 euro il collega, per un totale 1100 euro!
  • Sei un farmacista socio AGIFAR?
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Nome e Cognome + PromoAgifar + Agifar di Appartenenza
  • L’importo da versare sarà solo 700 euro (-15%)
  • Sei un farmacista, hai già seguito Omeopatia in Pratica e hai deciso di approfondire le tuo conoscenze in Omeopatia?
  • Scrivi nella Causale del Bonifico: Nome e Cognome + PromoOINP
  • L’importo da versare sarà solo 720 euro (-15%)

Uno stesso professionista non può usufruire di più promozioni insieme.

Modalità di Pagamento

Tramite bonifico bancario anticipato entro Venerdì 18 Ottobre 2019su c/c bancario intestato a:  Centro Omeopatico Italiano Ippocrate S.r.l. – Banca Popolare dell’Emilia Romagna –                                            IBAN IT89E0538773620000000141720 indicando una delle causali sopra indicate.

Invia il modulo firmato alla Segreteria Organizzativa insieme alla copia della ricevuta di avvenuto bonifico:

  1. via email scrivendo a info(chiocciola)coii.it  
  2. via fax allo +39 06 37353094

Farà fede la data sulla distinta del bonifico che invierai alla segreteria.

In ogni caso, avrei tempo fino a Venerdì 27 Ottobre  per iscriverti, perdendo però tutti i vantaggi sopra descritti. A meno che i posti in sala terminino prima di quella data…

 

“OK Prof, mi hai convinto! Voglio saperne di più sulla tua scuola di Omeopatia Costituzionale che inizierà Domenica 27 Ottobre 2019 a Roma!”

Clicca qui sotto e

SCOPRI i VANTAGGI e le PROMOZIONI per il 2019/2020

         

Per ulteriori info contattare la Segreteria Organizzativa al +39 3475941651

                                                             

“OMEOPATIA in PRATICA” va in Tour: scopri la Data più Vicina a te!

Proprio così, come le Rock-Star!

Dopo il grande successo della prima edizione del corso a Roma (tutto esaurito!)  Omeopatia in Pratica va in Tour!

 

Dal 2018 il Centro Omeopatico Italiano Ippocrate di Roma, ha attivato una serie di seminari di approfondimento in omeopatia specifici per la formazione dei Farmacisti.

Scopo di questi seminari è quello di mettere il Farmacista nella condizione di svolgere correttamente il proprio lavoro ed adempiere ai compiti a cui la professione lo obbliga.

Punto di forza di tali seminari è la didattica, tenuta da colleghi Farmacisti esperti e realizzata ad hoc sul lavoro del Farmacista in farmacia.

 

Nel corso di questi seminari, vengono forniti tutti gli strumenti necessari per poter, da subito:

  • comprendere il linguaggio omeopatico;
  • integrare la terapia prescritta dal medico, consigliando un farmaco omeopatico quando questo sia ritenuto necessario;
  • stabilire un buon livello di comunicazione col cliente e sostenerne il confronto al fine di migliorare la compliance e, quindi, l’ efficacia della terapia;
  • creare e gestire in maniera rapida ed efficiente il reparto omeopatico della farmacia.

Il tutto nel rispetto della deontologia professionale e del concetto di medicina integrata, cioè integrazione tra medicina allopatica e medicina non convenzionale, quando quest’ultima possa essere utilizzata nel rispetto e a vantaggio del paziente.

 

Scopo di questi seminari è, pertanto, quello di fornire al Farmacista una didattica a 360 gradi sul mondo dell’Omeopatia in Farmacia, come mai nessuno ha fatto fino ad ora:

  1. Clinica– mediante l’utilizzo di protocolli di domande da porre al paziente e di schemi di consiglio che includano farmaci unitari e complessi;
  2. di Comunicazione– tramite l’utilizzo degli strumenti e delle tecniche di comunicazione e di consiglio più efficaci;
  3. Gestionale– fornendo degli elenchi di rimedi unitari e complessi da avere in farmacia, proponendo dei rapidi calcoli sulla marginalità del reparto omeopatico e instaurando un vero e proprio percorso di formazione che parta dalla corretta gestione economica e comunicativa , alla specializzazione, per arrivare alla apertura di veri e propri reparti di omeopatia in farmacia.

 

Forniremo  ai corsisti di ogni seminario:

  • l’elenco delle patologie più frequenti riferite al farmacista,
  • la lista dei medicinali di cui dotare la farmacia,
  • lo schema di posizionamento dei rimedi sugli scaffali del retro-banco,
  • lo strumento di calcolo per valutare la marginalità aggiuntiva generata dall’integrazione dell’utilizzo di medicinali omeopatici.

 

A chi è diretto il seminario?

  • ai farmacisti che hanno già frequentato scuole di omeopatia biennali e desiderassero sottoporsi a un aggiornamento continuo;
  • a coloro che hanno seguito dei percorsi più brevi, in 4/6 giornate, ma abbiano difficoltà a calare nella pratica lavorativa quanto appreso;
  • a coloro che si avvicinano per la prima volta all’omeopatia e vogliano, da subito, conoscere le basi teoriche, le regole di prescrizione, imparare a consigliare i rimedi omeopatici di base per poi approfondire in un secondo momento lo studio della materia medica;
  • a coloro che abbiano seguito solo percorsi o giornate informative su determinate linee di prodotti e desiderassero un quadro più d’insieme sull’omeopatia.

 

Chi sono i docenti?

Prof. DARIO CHIRIACÒ
Medico Chirurgo – Specialista in Oculistica e Storia della Medicina – Docente di Omeopatia e Medicine non Convenzionali – Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Rieti – Coordinatore Osservatorio FNOMCeo sulle Medicine non Convenzionali – Componente del Comitato Scientifico della World Federation of Chinese Medicine Societies

 Dr.ssa SELINA COMODI BALLANTI
Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche – Farmacista – Esperta di Omeopatia LFHOM – Responsabile Formazione presso SinFarma Roma – Esperta in Organizzazione Campagne di Informazione, Prevenzione e Marketing

 DR. DARIO LEONARDO DINOI
Laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche – Farmacista Titolare – Esperto di Omeopatia – Consigliere Nazionale FENAGIFAR – Presidente Collegio dei Revisori dei Conti dell’Ordine deiFarmacisti della Provincia di Taranto

 

Tappe del Tour 2019:

  • PADOVA           Domenica 29 Settembre  – CROWNE PLAZA – via Po, 197 (a pochi metri dell’uscita dell’Autostrada PD Ovest. Tel. 049.8656511)
  • TORINO            Domenica 6 Ottobre – ATAHOTEL CONCORD – via Lagrange, 47(zona Stazione Centrale Porta Nuova. Tel. 011.5176756)
  • MILANO            Domenica 13 Ottobre – HOTEL MICHELANGELO – piazza Luigi di Savoia, 6 (zona Stazione Centrale. Garage interno a pagamento. Tel. 02.67551)
  • NAPOLI            Domenica 20 Ottobre – BEST WESTERN HOTEL PARADISO – via Catullo, 11 (posizionato sulla collina di Posillipo. Tel. 081.2475111)

 

Orario: 9.00 – 18.00

 

Di che cosa parleremo nello specifico?

  • Parleremo delle differenze tra “Omeopatia in Pratica” e tutti gli altri corsi di omeopatia.
  • daremo delle nozioni base di omeopatia a chi proprio non ne ha e le chiariremo a chi le ha errate o confuse.
  • racconteremo perché l’approccio COSTITUZIONALISTA funziona così bene e perché semplifica il consiglio al banco.
  • Parleremo poi di come affrontare le principali patologie della stagione più fredda dell’anno, quali i rimedi indispensabili da avere subito nella propria cassettiera, quali rimedi avere in bella mostra sul retro-banco della farmacia (forma farmaceutica e diluizione) e, soprattutto, perché.
  • Capiremo a quali clienti proporre un farmaco omeopatico e insegneremo subito come farlo. Perché è un vantaggio per il paziente e per il Farmacista.
  • Racconteremo le ragioni per cui può valere la pena specializzarsi e specializzare la propria farmacia, commentando insieme alcuni dati.

 

E soprattutto… lo faremo GRATIS!

Sai qual è il valore di questa lezione di otto ore di vera formazione, tenuta da tre docenti diversi di alto profilo?

La stessa lezione, parte dell’intero percorso di quattro giornate che teniamo a Roma, viene quotata 100,00 euro.

Grazie, però, al contributo della I.M.O., al patrocinio di Fenagifar e al contributo delle Associazioni locali dei Giovani Farmacisti per te questa giornata di formazione sarà completamente gratuita a patto di iscriverti in tempo!

 

Qual è  il Programma della giornata?

  • INTRODUZIONE – Perché nasce “Omeopatia in Pratica” ?
  • CLINICA – Il Farmaco Omeopatico, le Diatesi, le Scuole Omeopatiche, Come si studia un Farmaco Omeopatico
  • PATOLOGIE AUTUNNO-INVERNO: Influenza e Malattie da Raffreddamento, Faringo-Tonsilliti, Laringiti – Disfonie, Tosse, Otiti
  • INTRODUZIONE ALLA COMUNICAZIONE 
  • ALLESTIRE  GESTIRE E COMUNICARE IL REPARTO OMEOPATICO IN FARMACIA

 

Iscrizioni: Il Seminario è a numero chiuso ed è  riservato:

  • ai clienti IMO, su invito del proprio agente di zona,
  • ai soci AGIFAR in regola con l’iscrizione,
  • agli allievi ed ex allievi COII e CSOA.

 

Scarica qui il programma dettagliato dell’incontro.

 

Ancora non sei convinto di voler investire questa domenica in formazione?

 

Leggi qui alcuni buoni motivi per cui non sarà una domenica persa…

ecco alcune testimonianze di Farmacisti che hanno già frequentato la prima edizione del corso:

 

 Dr.ssa Maria Alessia D’amati – Farmacia Dr. Emidio Carafa – Genzano di Roma (RM)

“Con questo corso ho ripassato, ricentrato, rimotivato. Ora utilizzo  nel mio consiglio in farmacia un approccio completo Allopatia- Omeopatia. Ho iniziato a risistemare il retro-banco secondo i criteri suggeritimi e, finalmente, a consigliare i rimedi unitari, oltre che i complessi.”

 

 Dr.ssa Raffaella Gislao – Farmacia Ziaco Maria Pia – Pomezia (RM)

“Rispetto a tutti gli altri, questo corso è più fruibile per il consiglio pratico, ci insegna una metodica. Mi piace il fatto di poter avere un confronto continuo con i docenti”.

 

 Dr.ssa Giusi Giuliani – Farmacia Pavese – Salerno

“OinP mi ha trasmesso nuovo entusiasmo per continuare ad approfondire le mie conoscenzeRispetto a tutti gli altri corsi che ho frequentato, affronta aspetti di comunicazione importanti e aspetti molto pratici del nostro lavoro di farmacisti al banco. Consigliatissimo!”

 

 Dr.ssa Tatiana Litvin – Farmacia Pulker – Rocca di Papa (RM)

“Rispetto a tutti gli altri corsi, qui si spiegano meglio le basi dell’omeopatia. Consiglierei questo corso a tutti i colleghi per i contenuti, per la didattica dei docenti, per il metodo e soprattutto perchè, ora, metto subito in pratica quanto appreso a lezione“.

 

 Dr.ssa Cristina Mastopasqua – Farmacia Guarnaccia Sossio della Dr.ssa Ferrari Alessandra – Catania

“Questo corso è fatto da farmacisti conoscendo le reali esigenze dei farmacisti! E’ evidente la cura e la dedizione con cui sono stati progettati questi incontri”.

 

 Dr.ssa Anna Polverino – Farmacia Schettini – Giffoni Valle Piana (SA)

“Questo corso si differenzia dagli altri perchè è rivolto esclusivamente anni farmacisti, al consiglio al banco. Il corso ha superato le mie aspettative, per la praticità del consiglio, per la preparazione dei docenti e nella  facilità con cui ci guidano nel preparare il consiglio al banco della farmacia!”

 

 Dr.ssa Maria Domenica Liberatore – Pararafarmacia – Pratola Peligna (AQ)

“OinP è diverso da tutti gli altri corsi:  ti mette davanti alla realtà delle cose, a cosa accade ogni giorno in farmacia“!

 

 Dr.ssa Francesca Pagnotta – Farmacista di Perugia

“I clienti tornano stupefatti e soddisfatti. La serietà e la professionalità dei docenti mi hanno permesso, in poco tempo, di praticare l’omeopatia nella quotidianità del mio lavoro.

 

Dr.ssa Antonia Rodi – CROM Servizi srl – Rosignano Solvay (LI)

“Ho ottenuto con soddisfazione ritorno dei clienti e aumento dello scontrino medio. Rispetto a tutti gli altri corsi frequentati, in Omeopatia in Pratica c’è molta interazione tra studenti e docenti”.

 

OMEOPATIA in PRATICA:

l’Omeopatia come nessuno vuole spiegarla ai Farmacisti!

 

ISCRIVITI ORA 

scarica qui il modulo di iscrizione

 

Per ulteriori informazioni:www.omeopatiaclinica.it oppure info@omeopatiaclinica.it

Perchè la nostra Scuola di Omeopatia Clinico-Costituzionale è differente dalle altre: le testimonianze degli alunni

Prof. Dario Chiriacò -Medico Omeopata- Fondatore del COII

La nostra scuola di Omeopatia è differente da tutte le altre. Per tutta una serie di motivi.

E’ differente perché sono differenti le premesse concettuali.

E’ differente per come è strutturato il corpo docente (tutti i docenti provengono dalla stessa scuola, parlano tutti la stessa lingua in modo tale da non confondere gli alunni).

E’ differente per la didattica che i docenti utilizzano (tutti i docenti hanno appreso il mio metodo clinico costituzionale).

E’ differente per i risultati che promette (grazie al metodo costituzionale e alla suddivisione dei rimedi omeopatici per costituzione, è molto più facile iniziare a prescrivere o consigliare il farmaco giusto e ottenere prima risultati terapeutici).

E’ differente per le aspettative che genera negli alunni (normalmente le supera).

E’ differente per come guida i professionisti sanitari all’utilizzo del mezzo omeopatico insegnando loro un metodo che li aiuti a mettere da subito in pratica quanto imparato a lezione.

E’ differente per la volontà di creare i migliori professionisti sanitari del futuro (creando una classe di professionisti capaci di integrare medicina ufficiale ed omeopatia, senza cadere in illeciti o in abusi professionali).

E’ differente per come guarda al futuro (si evolve in continuazione, ampliando l’offerta formativa a favore dei propri iscritti e rimanendo sempre in contatto con loro tramite l’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione).

Tutte queste, che possono sembrare solo belle parole, trovano riscontro nelle testimonianze degli alunni della scuola, medici odontoiatri e farmacisti, che la frequentano e che la hanno frequentata negli scorsi anni!

 

Che cosa dicono i Medici

Dott.ssa Teresa D’Alia – Medico – Napoli

“Prima di frequentare la scuola del Prof. Chiriacò, non avevo alcuna conoscenza dell’Omeopatia. Adesso svolgo una anamnesi accurata e valuto attentamente lo stato di salute e diatesico del paziente. Ora, grazie ad una migliore empatia ed accoglienza, ho imparato a creare un buon rapporto tra paziente e medico. Consiglierei ai colleghi di frequentare questa scuola per i contenuti, per la didattica dei docenti e soprattutto per il metodo”.

 

Dott.ssa Simona Mastropaolo – Medico – Roma

Con il metodo unicista non sono mai riuscita a fare prescrizioni.Ora ho un metodo più chiaro per prescrivere i rimedi. Dopo aver frequentato questa scuola, ho una maggiore attenzione nei riguardi del paziente: anamnesi ed esame obiettivo più approfonditi“.

 

Dott. Enzo Stefano – Medico – Roma

“Ora ho una visione integrata tra omeopatia ed allopatia. L’omeopatia aiuta molto nella valutazione globale del paziente. Soprattutto la valutazione e l’inquadramento costituzionale. Il corso ha superato le mie aspettative“.

 

Dott.ssa Anna Maria Poerio – Medico Fisiatra – Napoli

“Precedentemente avevo solo frequentato dei corsi di omotossicologia della Guna. Frequentando questo corso sono migliorate le mie conoscenze, è migliorato il mio approccio globale ed ora prescrivo con maggiore sicurezza. Ho già ottenuto buoni risultati nel mio lavoro”.

 

Dott.ssa Caterina Negro – Medico Pediatra – Capodrise (CE)

“Precedentemente avevo scarse conoscenze di omeopatia. Dopo aver frequentato questa scuola di omeopatia costituzionale, ho una maggiore interazione con i miei pazienti, valuto più aspetti e ho una visione più globale. Consiglierei la scuola del Prof. Chiriacò per i contenuti e per la didattica, ma soprattutto, per il metodo che mi ha insegnato”.

 

Dott.ssa Adelia Lucattini – Medico Psichiatra – Roma

“Il metodo Omeopatico clinico-costituzionale mi ha arricchito professionalmente. La scuola ha superato le mie aspettative nella preparazione delle lezioni, negli argomenti trattati, negli approfondimenti clinici, nel rigore scientifico, nella trans-disciplinarietà dell’approccio. I Docenti sono molto preparati e disponibili all’interazione con i discenti”

 

Dott.Fulvio Amadori – Medico – Roma

Ho imparato talmente tanto che sono riuscito a trattare con ottimi risultati anche patologie auto-immuni. La scuola ha superato le mie aspettative:La consiglierei a tutti! Non pensavo che l’omeopatia fosse di una tale potenza!”.

 

Dott. Riccardo Foti – Medico – Roma

“Dopo aver frequentato questa scuola, ho avuto un ampliamento dell’attenzione verso il paziente. Consiglierei ai colleghi di iscriversi a questa scuola perché molto organica, con un’ ottima impostazione e forte senso di appartenenza”.

 

Dott. Fabrizio DiBiase – Medico – Avezzano (AQ)

“Ora ho una visione più ampia delle cure e delle diagnosi delle malattie. Presto maggiore attenzione a sintomi e segni. Il metodo Omeopatico -clinico- costituzionale mi è estremamente di aiuto nel mio lavoro quotidiano. La scuola ha superato le mie aspettative soprattutto nella visione d’insieme dell’omeopatia, della sistematicità della prescrizione e della comprensione del caso clinico!”.

 

Dott. Paolo Pigia – Medico – Firenze

“Dopo aver frequentato la scuola del COII, è cambiato il mio ragionamento nel modo di lavorare. L’omeopatia che diventa realtà medica!”.

 

Dott.ssa Vjerica Lukic – Medico – Roma

“Ora vedo il paziente in modo diverso, lo guardo nella sua complessità!”

 

Dott.ssa Dorella Renzi – Medico – San Giovanni Incarico (FR)

Prima avevo solo un’infarinatura di omotossicologia.Con i prodotti composti mi sembrava più semplice la prescrizione. Ora sono più sicura nell’approccio. Il metodo clinico diatesico costituzionale mi ha aiutato a definire l’habitus del paziente. Ora riesco ad individuare il simillimum del paziente!”.

 

Dott.ssa Biagina Chierchia – Medico – Cancello ed Arnone (CE)

Prima ero piuttosto confusa in merito all’omeopatia e prescrivevo con molta indecisione. Ora nono molto più tranquilla nella prescrizione e consiglierei ai miei colleghi di frequentare questa scuola per avere una visione più ampia!”.

 

Dott. Gregorio Migliardo – Medico – Messina

Prima di frequentare questa scuola avevo una mediocre conoscenza dell’omeopatia e prescrivevo con qualche dubbio. Ora sono più sicuro e cerco di indirizzare il paziente alla terapia omeopatica o di integrare con l’allopatia!”.

 

Dott. Lucio Damiani – Medico – Roma

Precedentemente avevo frequentato la scuola triennale di omotossicologia della Guna. Ora ho un approccio più globale e maggiore sicurezza. Ho molto migliorato il ragionamento clinico. Consiglierei ai colleghi d iscriversi a questa scuola soprattutto per la didattica dei docenti”.

 

Che cosa dicono gli Odontoiatri

Dr. Gustavo Chiavelli – Odontoiatra- Castel di Lama (AP)

“Dopo aver frequentato la scuola di omeopatia costituzionale, ho cambiato radicalmente il modo di pensare la mia professione. Mi sento più vicino al paziente e ne comprendo il disagio.
Ora aumentano quotidianamente le prescrizioni omeopatiche e ottengo ottimi risultati, anche nelle patologie di una certa importanza. Il corso ha superato le mie aspettative: mi sento pienamente appagato”.

 

Che cosa dicono i Farmacisti

Dr. Mattia Buongiorno – Farmacista – Fasano (BR)

“Da quando ho frequentato questa scuola, cerco di trasmettere ai clienti ciò che si nasconde dietro un sintomo. Il mio consiglio ora è legato anche al terreno. Ottengo risultati terapeutici anche in casi di malattie croniche. La scuola ha superato le mie aspettative: mi ha permesso di approdare su spiagge della conoscenza mai pensate!“.

 

Dr.ssa Daniela Menini – Farmacista – Roma

“Avevo già fequentato questo corso dieci anni fa. Creo una relazione più aperta con i miei clienti, la gente si fida dei miei consigli. Questo è un corso molto completo, lo consiglierei a tutti!“.

 

Dr.ssa Azzurra Mastrantoni – Farmacista – Firenze

” Dopo aver frequentato la scuola di omeopatia costituzionale del Prof. Chiariacò sono più informata e ho più sicurezza nel consigliare. I clienti sono molto contenti dei miei consiglio,  si fidano di più e ne ricevo i complimenti. Ora ho una visione più chiara e completa di cosa sia e come si utilizzi l’omeopatia in modo intelligente“.

 

Dr.ssa Stefania Pompei – Farmacista – Montesilvano (PE)

“Dopo aver frequentato questa scuola, è cambiato il ragionamento che faccio quando ho di fronte un cliente. Lo ascolto con più attenzione e faccio una valutazione a 360°. Il corso ha superato le mie aspettative e lo consiglierei a tutti i miei colleghi perchè molto ben strutturato e soprattutto per il metodo che insegna in maniera efficace”.

 

Dr.ssa Benedetta Muttoni – Farmacista – Montesilvano (PE)

“Dopo aver frequentato la scuola di omeopatia costituzionale, è cambiato totalmente il mio modo di lavorare. Ora ho una visione più completa delle cause che possano determinare un disturbo e grande capacità critica. Tento di cogliere il significato dei minimi sintomi. Vedo la soddisfazione dei clienti, soprattutto di quelli affetti da disturbi cronici. Consiglierei questo corso a tutti i miei colleghi per i contenuti, per i docenti e per il metodo. Non pensavo in così poco tempo di riuscire a gestire in maniera autonoma il consiglio del farmaco omeopatico“.

Dr.ssa Rossella Borzi-  Farmacista – Napoli

“E’ cambiato il mio modo di approcciarmi con le persone. I miei clienti hanno riscontrato buoni risultati grazie ai miei consigli. Consiglierei questa scuola ai miei colleghi soprattutto per il metodo. Tutti i docenti utilizzano lo stesso metodo e ciò evita di confondere le idee agli alunni“.

 

Dr. Salvatore Senatore – Farmacista – Nettuno (RM)

” Non avevo una buona conoscenza dell’omeopatia prima di frequentare questa scuola. Ho iniziato ad assumere farmaci omeopatici per primo, consigliandoli con successo ai miei clienti. Sto trasmettendo agli altri il piacere dell’omeopatia. Consiglieri ai colleghi di iscriversi a questa scuola per il modo impeccabile  in cui mi è stata insegnata questa materia. Ogni lezione è stata svolta in modo interattivo. Il metodo che mi è stato insegnato è stato al di sopra di ogni aspettativa“.

 

Dr.ssa Francesca Panfilo – Farmacista – Greccio (RI)

Adesso chiedo informazioni in maniera più chiara e noto un rapporto di maggiore fiducia tra farmacista e cliente. Aumentano i clienti fidelizzati. Consiglierei questo corso per l’approccio che ha alla materia omeopatica e per le capacità didattiche dei docenti. Il corso ha superato le mie aspettative: non avrei mai pensato che con solo degli incontri durante il fine settimana sarei riuscita ad ottenere  queste conscenze”.

 

Dr.ssa Grazia Distante – Farmacista – Manduria (TA)

“In precedenza avevo delle conoscenze più focalizzate sui complessi che consigliavo senza alcuna consapevolezza, pensando per lo più allopaticamente. Dopo aver frequento la scuola costituzionale, cerco di inquadrare il soggetto in base alla sua costituzione. Faccio domande più mirate ed in seguito alle risposte ricevute, consiglio i medicinali più appropriati. I clienti ottengono subito un miglioramento dei sintomi con soddisfazione da parte del farmacista per la loro gratitudine. Il corso ha superato le mie aspettative perchè ha cambiato proprio il modo di pensare al rimedio ed alle patologie, portandomi a ragionare in modo completamente diverso”.

 

Dr.ssa Vanessa Falletta – Farmacista – Palermo

” Prima avevo una scarsa conoscenza dell’omeopatia. Non ero in grado di consigliare nulla. Ora vedo il problema del cliente con una consapevolezza diversa. Ho iniziato ad applicarmi sulle patologie più diffuse con ottimi risultati”.

 

Dr.ssa Francesca Maria Lanzo – Farmacista – Manduria (TA)

“Precedentemente vivevo male il rapporto con l’omeopatico perchè non mi sentivo in grado di poter consigliare. Il metodo della scuola costituzionale del Prof. Chiriacò mi ha aiutato ad indagare di più, ponendo più domande e più mirate per individuare il rimedio più adatto, instaurando maggiore confidenza col cliente. Mi ha aperto un mondo che non conoscevo, ha superato le mie aspettative!”.

 

“OK Prof, mi hai convinto! Voglio saperne di più sulla tua scuola di Omeopatia Costituzionale che inizierà Domenica 27 Ottobre 2019 a Roma!”

 

Clicca qui sotto e

 

SCOPRI i VANTAGGI e le PROMOZIONI per il 2019/2020

 

oppure

Scarica qui la BROCHURE COII_2019_2020 completa di Date e Programmi per il prossimo Anno Accademico

 

 

Sei un Associato AGIFAR? Scopri tutti i vantaggi della convenzione con il COII

Se sei un farmacista che ha deciso di investire su se stesso e desidera specializzarsi nell’ambito delle medicine non convenzionali (sono stati da poco registrati in AIFA migliaia di farmaci omeopatici di cui ignori l’esistenza), ti farà piacere sapere che AGIFAR ha stipulato per te una convenzione last-minute con il COII, la scuola di Omeopatia Costituzionale romana, che anche quest’anno partirà per il diciassettesimo anno con i suo percorso biennale per farmacisti.

 

Le Dieci Cose che devi sapere per ora sono:
  1. La scuola è una delle migliori d’Italia, è presieduta dal Prof. Dario Chiriacò, uno dei più importanti omeopati italiani dal punto di vista clinico e istituzionale (Coordinatore Commissione Ministeriale FNOMCeO Medicine Non Convenzionali)
  2. Alla fine del percorso biennale si ottiene il riconoscimento di Farmacista esperto in Omeopatia
  3. Rilascia 50 crediti ECM per ogni anno frequentato
  4. E’ possibile effettuare un terzo anno di approfondimento clinico (come per i medici)
  5. La scuola organizza anche seminari clinici per farmacisti (Omeopatia in Pratica) che si vogliano specializzare in Omeopatia
  6. Il percorso si svolge in 10 Domeniche da ottobre a maggio dalle 9.00 alle 18.00
  7. Si tiene presso Villa Aurelia, Via Leone XIII, 459 (vicino piazza Pio XI) e per chi venisse da fuori Roma c’è la possibilità di pernottare in loco a prezzi convenzionati (Singola 45euro, Doppia 69) (vedi tutte le convenzioni)
  8. Il normale costo annuale del percorso è di 850 euro ed è comprensivo di 10 lezioni da 8 ore l’una, 4 seminari clinici di approfondimento, dispense e materiali didattici, 50 crediti ecm,  coffee break e pranzi.
  9. Grazie all’accordo raggiunto con Agifar Roma, ai soci è data la possibilità di partecipare al percorso annuale versando una quota di soli 700 euro, con uno sconto del 15%, divisa in due rate.
  10. C’è, inoltre, la possibilità di prendere parte GRATIS  e senza impegno alle prime due lezioni che si terranno SABATO 26 e DOMENICA 27 OTTOBRE 2019 e poi decidere se proseguire il percorso.

SCARICA QUI LA BROCHURE COMPLETA

Perché scegliere la nostra scuola?

Per molte buone ragioni.

La più importante è che siamo l’unica scuola organizzata per consentire ai farmacisti, dopo un percorso comune con i medici, di specializzarsi nel consiglio omeopatico in Farmacia tramite un apposito percorso didattico clinico, di comunicazione e di consulenza tenuto da farmacisti esperti in omeopatia e comunicazione.

Che cos’è l’Omeopatia Clinica Costituzionale?

Leggi qui perché la nostra scuola è unica in Italia e differente da tutte le altre.

Non sei ancora convinto?

Leggi qui una montagna di testimonianze degli alunni che hanno già frequentato la nostra scuola.

“OK Prof, mi hai convinto! Voglio saperne di più sulla tua scuola di Omeopatia Costituzionale che inizierà Domenica 27 Ottobre 2019 a Roma!”

Clicca qui sotto e

SCOPRI i VANTAGGI e le PROMOZIONI per il 2019/2020

Data la ristrettezza dei tempi, alleghiamo anche il numero di telefono della segreteria organizzativa della scuola (Si.ra Clara Rusticelli 3475941651) e del collega Agifar Dr. Dario Leonardo Dinoi (3207074385) che si è reso disponibile a fornire agli associati tutte le informazioni di cui avessero bisogno.

SCARICA QUI IL MODULO DI ISCRIZIONE

                                                 

Che cos’è l’Omeopatia Clinica? Scoprilo iscrivendoti alla Scuola di Omeopatia Costituzionale Italiana

 

Come ormai accade da diciassette anni a questa parte, ripartirà ad Ottobre la nostra scuola di Omeopatia Costituzionale.

 

Una breve premessa.

L’offerta didattica di omeopatia in Italia è abbondante e variegata.

Pullulano scuole in molte città d’Italia, anche se non tutte  godono di buona salute.

 

Spesso si vengono a creare degli apprezzabili movimenti culturali che spingono alcuni gruppi di omeopati a riunirsi e a tentare di mettere su una scuola per poter colmare quella richiesta di omeopatia che, partendo dai pazienti, arriva ai professionisti della salute.

Bisogna poi creare il corpo docente. Si reclutano allora una serie di colleghi seguendo criteri di territorialità e di stima dal punto di vista professionale. Si crede che un buon omeopata possa trasmettere in aula la propria esperienza clinica ai discenti.

 

Il problema è nel metodo.

Partiamo dal presupposto che l’omeopatia non sia una disciplina facile, per tutta una serie di motivi.

Il primo dei quali è che in omeopatia non si possono applicare dei protocolli. L’omeopatia è una medicina personalizzata, cucita sul paziente che si ha di fronte in un determinato momento della sua vita. L’obiettivo finale è la guarigione del paziente, ma, a questo obiettivo, ci si può arrivare tramite vari percorsi.

 

Orientarsi nel mare magno dell’omeopatia, soprattutto per chi è alle prime armi può essere complicato.

La situazione può peggiorare se all’interno di una stessa scuola ci sono docenti che hanno imparato l’omeopatia  da scuole diverse e in contesti diversi.

Di conseguenza, il minimo che potrà accadere sarà proporre approcci terapeutici diversi!

Magari facendo, in buona fede si intende,  a gara col collega insegnante dell’ora precedente e smentendo o confutando in tutto e per tutto quanto già detto.

In tutto ciò, chi ci va di mezzo è l’alunno che rimane sì affascinato dal variegato mondo dell’omeopatia, ma disorientato nel capire quale approccio sia il migliore o il più efficace. Di conseguenza si bloccherà  e avrà necessità di approfondire ancora per trovare la propria strada.

Spesso queste scuole aprono e chiudono o per mancanza di iscritti, o per problemi col corpo docente.

Nella nostra scuola, tutto il corpo docente proviene dalla stessa scuola, che è quella, oggi, del Prof. Dario Chiriacò

e che è stata, in precedenza, quella del Prof. Antonio Santini.

Prof. Dario Chiriacò

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una cosa che accade molto spesso, è quella di approdare alla nostra scuola provenendo da esperienze didattiche diverse.

Spesso, nonostante si siano frequentati i due o i tre anni necessari al diploma in altri corsi, gli alunni escono con le idee così confuse che hanno la necessità di trovare un metodo didattico che faccia chiarezza e che permetta loro di iniziare da subito a poter prescrivere per i medici e a consigliare per i farmacisti.  Altrove, molte nozioni rimangono solo a livello teorico, anche se uno dopo tre anni di scuola, si aspetta come minimo di essere messo in condizione di essere autonomo.

Molti dei docenti della nostra scuola provengono da esperienze e da cammini formativi differenti, ma hanno tutti quanti frequentato la nostra scuola da alunni, per poter appropriarsi del metodo costituzionale come guida per rendere sicura ed efficace la propria prescrizione. Scopri il corpo docente cliccando qui.

Questo non significa che poi ognuno non possa portare a lezione la propria esperienza clinica ambulatoriale o il proprio bagaglio culturale formatosi in modi e tempi differenti.

L’insegnamento della nostra scuola è coerente e volto a fornire all’alunno le armi necessarie per poter al più presto rendersi indipendente.

Ci sono allora scuole che insegnano l’unicismo, scuole che insegnano il pluralismo, altre il complessismo e poi ci sono le scuole costituzionali.

Pardon. LA scuola costituzionale. LA nostra.

 

Che cos’è il Costituzionalismo in Omeopatia?

Il costituzionalismo è un metodo. E’ un metodo per mettere ordine nel mare magno dell’omeopatia. E’ un metodo per permettere, a chi lo conosce, di iniziare a prescrivere da subito e sbagliando il meno possibile.

Non è la verità assoluta.

E’ una guida continua per capire se l’operatore sanitario sta seguendo una strada giusta nel percorso che porta alla guarigione del paziente.

 

Chi può iscriversi alla nostra Scuola  di Omeopatia Costituzionale ?

Può iscriversi sia chi sia completamente digiuno di omeopatia, per avere una corretta impostazione omeopatica, sia chi abbia già frequentato altre scuole, ma non sia stato soddisfatto del metodo didattico adottato.

L’omeopatia è difficile. I rimedi da conoscere sono tanti e capire quale rimedio sia il simillimum del paziente che ogni giorno abbiamo davanti non è sempre facile.

In breve, il nostro metodo funziona così:

  • si stabilisce a quale costituzione appartiene il paziente che si ha davanti,
  • si fa una diagnosi clinica della malattia che lo affligge
  • si guarda a quale diatesi appartiene la malattia
  • si pesca uno o più rimedi che all’interno della cornice della costituzione possa appartenere alla diatesi individuata.

E il gioco è fatto.

E’ facile? Magari no. Però con un metodo così chiaro è sicuramente meno difficile.

ISCRIVITI ORA

 

Cosa si fa nelle altre scuole di omeopatia in Italia?

Si inizia a parlare della vita e della genialità di Samuel Hahnemann  per il primo semestre.   Si legge “Organon dell’arte di guarire” del secondo. Successivamente iniziano a studiare i rimedi appartenenti alla materia medica a partire della lettera A, fino ad arrivare alla Z.

Poi qualcuno si lamenta del fatto che ha frequentato una scuola bellissima ed interessantissima , ma terminata la quale,  non è capace di fare nulla. Quindi l’omeopatia è molto bella e interessante, ma non si può utilizzare nella comune pratica ambulatoriale o in farmacia. E’ solo per fini intellettuali che non devono avere a che fare ogni giorno con la gente comune.

Con tutto il rispetto per Samuel Hahnemann e la genialità delle intuizioni di quest’uomo fenomenale, perdere un anno a studiare opere scritte ormai due secoli fa, può essere un po’ “antico” come metodo per approcciare all’omeopatia. Magari qualcuno storcerà il naso leggendo queste righe. Non ho detto che non sia opportuno conoscere le opere del genio che ha creato questa medicina, dico che magari è una lettura rimandabile ad una seconda fase di approfondimento e di maturità del novello omeopata.

La medicina moderna può avvalersi oggi di moderni mezzi diagnostici che non possono essere ignorati.

L’omeopatia è una opportunità di cura in più per il paziente che può sperare con essa di guarire anche dalla malattie più gravi (malattie metaboliche, recidivanti, auto immuni, …),  non solo di tamponarne i sintomi.

Non è certo la panacea di tutti i mali, ma spesso può dare delle risposte quando la medicina convenzionale ha deposto le armi.

Il Metodo Costituzionale è un modo moderno di fare Omeopatia. Non solo una omeopatia classica, ma un’omeopatia che si avvale della medicina moderna. Non l’omeopatia di 200 anni fa, o l’omeopatia radicale e oltranzista per cui ogni tanto finisce sulle pagine dei giornali.

 

 

La nostra del COII è una grande famiglia, dove docenti e alunni hanno grandi spazi di confronto e dove la domenica si pranza tutti insieme, proprio come a casa.

E’ una scuola dove viene fornito agli alunni ogni possibile mezzo didattico, a partire dalle dispense,  i materiali didattici e fiananco la cancelleria.

L’alunno viene accompagnato e stimolato in un percorso di crescita culturale e scientifica, partendo dalle sue nozioni iniziali per arrivare fino a un buon grado di conoscenza della materia e quindi di autonomia.

Vengono consigliate letture e libri di testo su cui poter approfondire quanto già appreso a lezione.

 

  • C’è un primo anno di scuola in cui si imparano i fondamenti dell’omeopatia e del metodo costituzionale.
  • Un secondo anno per consolidare le conoscenze del primo e ampliare il numero di rimedi studiati, oltre che le principali patologie trattate.
  • Un terzo anno, per medici e farmacisti, che serve per consolidare quanto appreso nei primi due, inserendo molte diagnosi differenziali tra i diversi rimedi e la trattazione delle malattie più gravi e lo studio di veri e propri casi clinici.

 

E dopo?

Il bello poi è che una volta finita la parte teorica, l’alunno non viene lasciato a se stesso.

Viene accompagnato alla messa in pratica di quanto appreso nei tre anni da una serie di seminari clinici, separati per medici e farmacisti, per portare nella propria quotidianità, quanto appreso in tre anni di scuola

Una scuola utile per la professione e per la vita.

Una scuola che ti cambia il modo di vedere le cose e la gente.

Una scuola da consigliare.

Non è un caso che la nostra scuola sia popolata spesso di vere e proprie colonie che vengono dalle regioni più disparate d’Italia  e che, per passaparola, continuano a propagarsi e prolungarsi negli anni, grazie proprio all’entusiasmo degli alunni che si avvicendano sui banchi della nostra scuola.

L’entusiasmo deriva finalmente da una  quadratura del cerchio. Dal fatto di aver messo tutti i pezzi del puzzle a posto.

Ad un certo punto,  tutto torna e si riesce a far meglio il proprio lavoro.

La nostra scuola sarebbe comunque un vantaggio per chi si avvicina alle professioni sanitarie. Un enorme bagaglio culturale che non può essere più ignorato nemmeno da chi decidesse di non utilizzare l’arma terapeutica dell’omeopatia nella sua pratica professionale quotidiana.

ISCRIVITI ORA

oppure:

Leggi qui le testimonianze di chi ha frequentato la nostra scuola.

 

Quanto costa iscriversi alla nostra scuola?

 

Poco. Pochissimo. Nulla rispetto  tutto quello che dà.

Partiamo dal fatto che ogni anno scolastico è composto da dieci lezioni domenicali di circa otto ore l’una.

A queste dieci domeniche, si aggiungano altri e quattro seminari clinici, che si tengono il sabato, di approfondimento su determinate patologie, che variano ogni anno.

A tutto ciò si aggiunga il costo dei materiali di cancelleria e delle dispense per la didattica (a fine corso vengono fuori 3 volumi da due tomi l’uno).

Poi ci sono i costi per i coffee break e per il pranzo della domenica (pranzo, non light lunch).

Poi ci sono i costi per l’accreditamento ECM del corso (50 crediti per medici e farmacisti).

Senza tener conto dei costi per l’affitto della struttura e di tutti i servizi che essa offre (a proposito, chi frequenta la scuola e viene da fuori, può anche affittare una stanza per la notte a un prezzo convenzionato ridicolo).

Chi si intende di formazione sa bene che un corso così, per come è strutturato e tenuto conto della qualità e dell’autorevolezza dei docenti,  dovrebbe costare non meno di tremila euro all’anno, circa 1500 euro a semestre. E sarebbe ancora poco.

Grazie al contributo incondizionato della IMO, azienda vicina a questa scuola da quando è nata, è possibile abbattere tutti questi costi e iscriversi ad un anno di frequenza ad un prezzo bassissimo.

C’è un’altra opportunità. Il Prof. Chiriacò permette a tutti i nuovi iscritti di valutare di persona la didattica del corso, dando l’opportunità, a chi lo volesse, di frequentare gratis la prima lezione e di decidere così se proseguire o no il percorso di formazione.

Per favorire anche la frequenza dei neolaureati e dei collaboratori, c’è la possibilità della rateizzazione della quota annuale.

CLICCA QUI per scoprire PREZZI PROMOZIONI E CONVENZIONI

Si tratta di prezzi bassissimi , che riusciamo a mantenere negli anni solo grazie all’aiuto dello sponsor che crede nella serietà e nella concretezza del nostro progetto.

Scarica qui il programma completo e il modulo di iscrizione alla nostra scuola.

La prima lezione è fissata per Sabato 26 Ottobre.

Che fai? Ti aspettiamo a Roma?

 

ISCRIVITI ADESSO

 

N.B. Per qualsiasi tipo di informazione puoi contattare la segreteria didattica della scuola al numero 347 5941651 (Sig.ra Clara Rusticelli) oppure scrivici qui.

N.B.B. Se hai deciso di imparare l’Omeopatia, la scelta più sensata che puoi fare è quella di iscriverti alla nostra scuola e se vuoi ad assistere ad una lezione dal vivo del Prof. Chiriacò puoi farlo gratuitamente Sabato 26 e Domenica 27 Ottobre prossimo a Roma. Potrai così decidere, avendo esperienza diretta, se continuare a frequentare tutto il corso.